lunedì 13 maggio 2019

Stefano Spazzi :: Diamond from my side


I VIA VERDI
Nel 1985 un gruppo esplode nelle classifiche di mezzo mondo volando al primo posto con la canzone “Diamond” prodotta da Claudio Cecchetto e dalla WEA. Di loro non si sa pressoché nulla se non che vengono dalla anonima provincia del centro Italia. I trenta giorni compresi fra metà dicembre del 1985 e metà gennaio del 1986 saranno sufficienti per farli diventare dei divi europei: i Via Verdi. Con “Diamond” produzione grandi firme e video ai Wembley Studios di Londra, vendono tre milioni e mezzo di copie, stravincono Azzurro ’86
e portano a casa il Telegatto per poi ripetersi al Festivalbar. Poi nell’autunno 1986 arriva “Sometimes”, altre collaborazioni prestigiose ed il secondo video londinese, prima di tornare ad Azzurro ’87 ed al successivo Festivalbar con “You and me” che arriva a un milione e trecentomila copie. È la storia della incredibile avventura dei Via Verdi raccontata in presa diretta da uno dei fondatori ed autori, la chitarra solista Marco Grati. Ma è anche la storia di quegli anni ’80 rimasti nell’immaginario collettivo anche grazie alle sigle di DeeJay Television proprio con le canzoni dei Via Verdi.

STEFANO SPAZZI - Avvocato, musicista e scrittore. A partire dai primi anni ‘90 prende parte a numerose manifestazioni musicali sia in Italia che all’estero,
incide alcuni singoli tra cui “Ancona Beat” trasmessa anche negli Stati Uniti. Compone brani per Gene Guglielmi, Le Najadi ed altri artisti. Ha pubblicato "Quando c’era Villa Sorriso" (Edizioni Raffaello), "Ancona beat – i gruppi, i protagonisti, i locali, nel periodo 1964-1969" (Italic Pequod) e "Beat in Rosa – Musica Beat ed emancipazione femminile" (Italic Pequod), questi ultimi due
realizzati con la collaborazione del cantautore beat Gene Guglielmi. Questo è il suo quarto libro e il primo per crac edizioni.


pp. 124 - ill. B/N e colore
ISBN 9788897389583
Euro 15,00 12,00

ACQUISTA QUI
Seleziona le opzioni di spedizione
Spedizione gratuita piego di libri non tracciabile.
Si raccomanda di scegliere la modalità RACCOMANDATA se si vuole avere il tracking dell'invio e un tempo di consegna di 3/4 giorni.


giovedì 28 febbraio 2019

Francesco Ceccamea :: FATAL REPORT. I grandi concerti metal in Italia dai primi Iron Maiden al Big Four



“L’Italia è una dei posti dove il metal troverà sempre calore e affetto” dice l'ex Governatore Formigoni. E se in tanti anni le star del genere si sono complimentate per il supporto del nostro pubblico non era solo una frase buttata lì per imbonirsi i cronisti e i fans. Dall’arrivo dei Maiden di supporto ai Kiss nel 1980 fino alle reunion del nuovo millennio, il metal ha sempre

riscosso grande amore dagli Italiani. Francesco Ceccamea, penna di Classix Metal, Classix e Classic Rock, ha deciso di riunire in un solo libro le più celebri e dotate penne del nostro giornalismo metallaro degli ultimi quarant’anni, chiedendo a tutti un report di un concerto che gli sia rimasto conficcato nel profondo del cuore. Gianni Della Cioppa, Francesco Fuzz Pascoletti,
Stefano Cerati, Andrea Raffaldini,, Gianluca Grazioli, Alessandro Ariatti, Heintz Zaccagnini, Andrea Signorelli e decine di altri nomi, firmano i tasselli di un mosaico che rappresenta un’epoca irripetibile, dalle esibizioni nei locali più indecenti fino ai grandi palchi del Monsters Of Rock e Gods Of Metal, gli autori non le mandano certo a dire, con aneddoti esilaranti, rivelazioni clamorose carpite a bordo palco ed esibizioni ormai divenute epiche. Le più grandi band metal nei tour più famigerati; i gruppi di culto del death estremo, il volume cerca di trasmettere l’esperienza del metal
a chi non c’era e anche a chi c’era ma non si ricorda più tanto bene di esserci stato. Il volume è arricchito delle foto di Paolo Bianco, reporter per Metal Shock e Blogo. 

FRANCESCO CECCAMEA
Firma di Classix Metal e Classic Rock, delirante blogger con la maschera da cavallo per Sdangher.com, Francesco è autore del discusso Shocking Metal – Storia del giornalismo metallaro italiano, e lo sceneggiatore delle recenti guide al
rock e al metal a fumetti del disegnatore Enzo Rizzi, pubblicate da NPE. Romanziere e critico letterario per Pulp libri e cinematografico per Nocturno, Francesco è oggi una delle firme più originali e significative del piccolo ma pungente  panorama metal italiano (Parola di Alex Ventriglia).


pp. 304
Foto in B/N di Paolo Bianco

isbn: 9788897389521
prezzo: euro 20  euro 16
Spedizione gratuita piego di libri non tracciabile.
Si raccomanda di scegliere la modalità RACCOMANDATA se si vuole avere il tracking dell'invio e un tempo di consegna di 3/4 giorni.



Opzioni di spedizione