giovedì 26 aprile 2018

Lucio Mazzi e Moreno Spirogi Lambertini :: PER QUELLI COME NOI


Musica e musicisti nella Bologna degli anni ‘60 

Un altro libro sul rock bolognese?!
Sì.
Cioè, no.
Tanto per cominciare qui non si parla solo di rock.
Negli anni ’60, non suonavano solo i gruppi beat: Bologna risuonava anche di jazz, di canzone dialettale o di filuzzi, c’erano grandi orchestre da ballo e “complessini” durati due mesi... In questo libro c’è tutto.
PER QUELLI COME NOI (che ruba il titolo a un noto brano dei primissimi Pooh) parla infatti di tutti quanti a Bologna abbiano fatto musica in quel decennio: nomi molto famosi (Gianni Morandi, Pooh, Lucio Dalla, Francesco Guccini, Paolo Mengoli, Andrea Mingardi, ecc.) ma anche cantanti, gruppi beat o orchestre da ballo di cui si rischiava di perdere il ricordo, nonostante molti di questi abbiano inciso anche dischi di un certo successo (Paolo Baccilieri, Maria Doris, Junior Magli, ecc.), dei musicisti jazz di quel decennio, degli alfieri della cultura dialettale (Dino Sarti, Mario Medici, Adrianein, ecc.) e di quelli della filuzzi (Leonildo Marcheselli, Ruggero Passarini, Carlo Venturi, ecc.).
In oltre un anno di lavoro, interviste e ricerche, si è così ricostruito per la prima volta in maniera esaustiva un importante tassello della cultura della nostra città che in gran parte rischiava davvero di andare perso.
Di ogni gruppo o musicista preso in considerazione viene descritta storia e carriera, e riportata la discografia con anni, numeri di catalogo, ecc. con l'obiettivo di fornire a futuri ricercatori, per la prima volta, dati scientificamente corretti ed esaustivi sull'argomento, accanto al racconto dello spaccato di un'epoca.

Lucio Mazzi, bolognese, si occupa di musica dalla fine degli anni '70, come studioso, appassionato e scarsissimo bassista. Giornalista professionista, ha pubblicato migliaia di articoli, una trentina di libri (come autore, coautore o curatore) , un paio sulla storia del rock bolognese, ed è stato docente di Storia della Musica Applicata presso il Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara. www.luciomazzi.com

Moreno Spirogi Lambertini nasce a Bologna anni fa, nei primi anni '80, suona la batteria con vari gruppi locali e parallelamente inizia l'attività di disc jockey. Nel 1985 fonda Gli Avvoltoi di cui è cantante e frontman. Nei primi anni ’90 crea l’etichetta indiipendente Torello Records ed è fra gli organizzatori del festival Scandellara Rock. Ha pubblicato una ventina di dischi, dal 2010 è speaker a Radiocittà Fujiko e, insieme a Lorenzo Arabia, ha pubblicato nel 2012 “Storia di un gruppo ridicolo” che ripercorre la storia degli Avvoltoi.



Genere: Rock/Storia della musica a Bologna
pp. 242
isbn: 9788897389491
prezzo: euro 16   euro 15


N.B. Le spese di spedizione sono a carico di crac nella modalità piego di libri, non tracciabile. Se desiderate una spedizione più rapida e tracciabile vi consigliamo di scegliere qui sotto l'opzione Raccomandata. Grazie.


Acquista ora!